Storia

Da oltre cento anni BCC Carate Brianza supporta lo sviluppo e la crescita del territorio.

La Fondazione ed il periodo bellico

La Fondazione ed il periodo bellico

Il coraggio e la tenacia di Don Costante Mattavelli e di 28 lavoratori, primi soci dell’Istituto, sono all’origine della nostra storia. La data è il 29 aprile 1903, la denominazione Cassa Rurale.

Leggi tutto

Gli anni del

Gli anni del "boom economico"

Nel periodo del dopoguerra, inizialmente critico dal punto di vista economico, l'economia caratese subì una grossa evoluzione. La situazione di crisi portò infatti la gente a creare qualcosa di proprio, a rendersi indipendenti.

Leggi tutto

L'espansione negli anni Settanta e Ottanta

L'espansione negli anni Settanta e Ottanta

Nel 1970 venne realizzata a Carate la nuova sede principale della Cassa Rurale. A testimonianza dell'originalità del progetto al suo interno venne riservato uno spazio all'associazionismo artigiano, tenendo fede alla dicitura "artigiano" contenuta nella denominazione sociale della banca.

Leggi tutto

Gli anni più recenti

Gli anni più recenti

Nel 1993, il Decreto Legislativo numero 383, meglio conosciuto come Legge Bancaria, abolì parecchi dei vincoli precedenti consentendo alla banca, ora divenuta Banca di Credito Cooperativo (questa la nuova denominazione stabilita per via normativa), di accelerare la propria espansione territoriale.

Leggi tutto

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO
DI CARATE BRIANZA

(BCC DI CARATE BRIANZA)
Società Cooperativa
Sede Legale: Via Cusani, 6
20841 Carate Brianza (MB)

Dati Societari



Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.