Approvato il Bilancio di Esercizio 2016

BCC Carate Brianza conferma numeri positivi anche nell'anno 2016

Con l’assemblea di sabato 27 maggio,  i soci della Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza hanno approvato in Assemblea Ordinaria il bilancio di esercizio 2016.
Sono numeri, quelli descritti dal Presidente Colombo, che hanno confermato come, nonostante un quadro congiunturale che non ha registrato significativi miglioramenti, la Banca abbia conseguito risultati lusinghieri sia in termini di solidità che di conto economico.

Il 2016 si chiude infatti con un utile netto di esercizio di 4,7 milioni di euro (+36% rispetto al 2015), nonostante rettifiche prudenziali sui crediti ed accantonamenti di contributi per i sistemi di salvataggio delle banche.
Positive dinamiche si registrano sia sul fronte della provvista che su quello degli impieghi. La raccolta globale infatti, sulla scia di quanto conseguito negli anni scorsi, è cresciuta del 4,53% rispetto all’anno precedente, grazie in particolare ad un significativo incremento della raccolta indiretta, raggiungendo i 3.182 milioni di euro. Per quanto riguarda il lato impieghi la banca ha confermato, ancora una volta, il proprio sostegno alle famiglie ed alle imprese del territorio, con un incremento su base annua del 4,29%, portando i crediti verso la clientela a quota 1.465 milioni di euro.

La Banca mantiene un elevato livello di solidità: i fondi propri ammontano a 253,5 milioni di euro (248,3 nel 2015); ottime indicazioni arrivano in particolare dall’indice CET1 ratio (dato dal rapporto tra capitale di primaria qualità ed attività di rischio ponderate) che risulta del 16,5%, confermandosi ampiamente al di sopra della media del sistema bancario.

Oltre all’approvazione del bilancio, il tema principale dell’assemblea è stato l’adesione ad Iccrea Banca quale Capogruppo Nazionale del credito cooperativo. Una scelta, intrapresa dal Cda il 10 gennaio scorso, che ha trovato parere favorevole da parte dei soci della Banca, ben consapevoli dell’importanza del ruolo che Iccrea da sempre possiede nel panorama del credito cooperativo italiano, del quale può quindi ritenersi la naturale rappresentante ufficiale. E’ stato ricordato inoltre che la BCC di Carate Brianza è uno dei soci costitutivi dell’Istituto con sede a Roma, nato più di 50 anni fa per dare al sistema delle allora Casse rurali un istituto centrale necessario per coordinare lo sviluppo che successivamente è avvenuto, e di come esso goda di buona considerazione sia a livello nazionale che internazionale.

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO
DI CARATE BRIANZA

(BCC DI CARATE BRIANZA)
Società Cooperativa
Sede Legale: Via Cusani, 6
20841 Carate Brianza (MB)

Dati Societari



Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra informativa.